Bologna. Settimana del libro e della cultura per ragazzi

| Stampa |

Un intero padiglione – il 33 – di BolognaFiere ospita da sabato 22 a giovedì 27 marzo 2014 la prima edizione della Settimana del libro e della cultura per i ragazzi, intitolata Non ditelo ai grandi come il famoso saggio sulla letteratura infantile della scrittrice americana Premio Pulitzer Alison Lurie.

Non ditelo ai grandi ospita tantissimi spazi, laboratori, incontri ed eventi dedicati alla scoperta dei pianeti e delle stelle. E non si tratta soltanto di libri o di storie, di illustrazioni e di parole... 

L’intera area all’interno del padiglione, curata dall’associazione Sofos e dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna, è dedicata all’Astronomia. Digitarium, il planetario digitale gigante di ultimissima generazione, accompagna il pubblico alla scoperta della volta celeste: un affascinante viaggio nel Sistema solare, tra stelle, galassie e buchi neri.

Oltre alle proiezioni classiche (adeguate a diverse fasce di età), nel planetario vengono proposti incontri, spettacoli e laboratori sia per le famiglie che per le scuole.

Oltre al planetario, ci sono poi le mostre interattive, le foto del paesaggio lunare, i rover radiocomandati che si muovono su Marte e, udite udite, una bicicletta cosmica: questa speciale bicicletta, collegata a un computer, permette di viaggiare pedalando in linea retta nel Sistema solare, sperimentando gli effetti della differenza di attrazione gravitazionale a seconda del  pianeta sul quale si… pedala!

Da non perdere:

Tutti gli incontri e le iniziative astronomiche hanno posti limitati e necessitano di prenotazione ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Per informazioni più dettagliate sull’evento, visitare il sito ufficiale della Fiera del libro