Array
 

Archivio News

Bologna. La Luna è fatta di formaggio!

Attenzione: apre in una nuova finestra. | Stampa |

Wallace e Gromit sono i protagonisti di due cortometraggi dedicati ai più piccoli. I due simpatici amici intraprenderanno un avventuroso viaggio verso la Luna, per verificare se, come molti sospettano, è fatta di... formaggio!

Alle ore 15, inizio delle proiezioni:

Wallace e Gromit, I pantaloni sbagliati di Nick Park (durata 30')

Wallace e Gromit, Una fantastica gita di Nick Park (durata 30')

A fine proiezioni, e dopo una appetitosa merenda, un "esperto di lune" dell'associazione Sofos risponderà alla domanda: Ma davvero la Luna è fatta di formaggio?!?


Dove: DOM Teatro cupola del Pilastro, Via Panzini 1 - Bologna

Orario: a partire dalle 15

Costo ingresso: evento gratuito

 

Bologna. La Scienza in Piazza 2014

Attenzione: apre in una nuova finestra. | Stampa |

Dal 28 marzo al 13 aprile 2014 torna a Bologna LA SCIENZA IN PIAZZA, organizzata da Fondazione “Marino Golinelli” in collaborazione con il Comune di Bologna. Oltre 100 eventi tra mostre, spettacoli, incontri e laboratori interattivi.

Il tema della IX edizione sarà l’alimentazione. Si parlerà di nutrizione e lotta allo spreco; esplorazione del gusto e cibo come opportunità di scambio culturale; consumo consapevole e sostenibilità. Insomma, una vera e propria Food Immersion! Sempre con un linguaggio semplice e accessibile a tutti con l’obiettivo di stimolare e migliorare il rapporto con la scienza, la tecnologia, l’innovazione e la ricerca.

Sarà una festa della scienza e della cultura diffusa, che per 17 giornate vedrà protagonista l’intera città e coinvolgerà come sempre il pubblico di ogni età

In linea con il tema della rassegna, quest’anno INAF Osservatorio Astronomico di Bologna e associazione Sofos, in collaborazione con Tecnolife, proporranno:

  • Gravità zero. Mangiare nello spazio. Un laboratorio di astronautica, fisica e alimentazione, per capire e conoscere le difficoltà dell’alimentazione nello spazio: gli effetti fisici dell’assenza di gravità sui vari tipi di alimenti, la difficoltà di contenerli e cucinarli (Download pdf laboratorio);
  • Planetario: La salute del pianeta visto dallo spazio. Digitarium, il planetario digitale gigante di ultimissima generazione, accompagnerà il pubblico in un immaginario lancio spaziale. Una volta in orbita, si potrà osservare lo spazio ma anche, e soprattutto, il nostro pianeta azzurro. Un pianeta che fino ad oggi ci risulta unico nel suo genere, con acqua e vita. Ma quali sono le sue condizioni di salute? Ne abbiamo effettivamente riguardo? (Download pdf planetario).

Le attività Sofos e INAF-O.A.BO saranno dislocate presso la Sala Museale e la Sala Espositiva del Q.re S. Stefano, in Via S. Stefano 119.

Tutti gli incontri e le iniziative astronomiche hanno posti limitati e necessitano di prenotazione . Per info e prenotazioni visitare il sito ufficiale Scienza in Piazza 2014.

   

Bologna. Settimana del libro e della cultura per ragazzi

Attenzione: apre in una nuova finestra. | Stampa |

Un intero padiglione – il 33 – di BolognaFiere ospita da sabato 22 a giovedì 27 marzo 2014 la prima edizione della Settimana del libro e della cultura per i ragazzi, intitolata Non ditelo ai grandi come il famoso saggio sulla letteratura infantile della scrittrice americana Premio Pulitzer Alison Lurie.

Non ditelo ai grandi ospita tantissimi spazi, laboratori, incontri ed eventi dedicati alla scoperta dei pianeti e delle stelle. E non si tratta soltanto di libri o di storie, di illustrazioni e di parole... 

L’intera area all’interno del padiglione, curata dall’associazione Sofos e dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna, è dedicata all’Astronomia. Digitarium, il planetario digitale gigante di ultimissima generazione, accompagna il pubblico alla scoperta della volta celeste: un affascinante viaggio nel Sistema solare, tra stelle, galassie e buchi neri.

Oltre alle proiezioni classiche (adeguate a diverse fasce di età), nel planetario vengono proposti incontri, spettacoli e laboratori sia per le famiglie che per le scuole.

Oltre al planetario, ci sono poi le mostre interattive, le foto del paesaggio lunare, i rover radiocomandati che si muovono su Marte e, udite udite, una bicicletta cosmica: questa speciale bicicletta, collegata a un computer, permette di viaggiare pedalando in linea retta nel Sistema solare, sperimentando gli effetti della differenza di attrazione gravitazionale a seconda del  pianeta sul quale si… pedala!

Da non perdere:

  • Martedì 25 e mercoledì 26: workshop sulla divulgazione scientifica "Raccontare e insegnare il cielo e le stelle", di Sofos e INAF-OABO;
  • Mercoledì 26, alle 17: incontro “La scienza per i ragazzi tra fantasia e realtà”; ospite d’onore Alessandro Cecchi Paone.

Tutti gli incontri e le iniziative astronomiche hanno posti limitati e necessitano di prenotazione ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Per informazioni più dettagliate sull’evento, visitare il sito ufficiale della Fiera del libro

   

Foligno. IV Festival della Scienza e della Filosofia

Attenzione: apre in una nuova finestra. | Stampa |

La "Festa di Scienza e di Filosofia - Virtute e Canoscenza" di Foligno giunge alla sua IV edizione. Anche quest’anno, la kermesse scientifica vede la partecipazione dell'INAF-Istituto Nazionale di AstroFisica, che cura la sezione di Astronomia, e dell'associazione Sofos e dell'INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna che gestiranno il planetario digitale mobile.

"Festa di Scienza e di Filosofia - Virtute e Canoscenza", che si terrà dal 10 al 13 aprile, sarà di nuovo occasione di confronto sui temi di maggiore attualità e rilevanza scientifica e filosofica, in un periodo caratterizzato da grande indecisione e incertezza e, soprattutto, per le giovani generazioni, ma anche da convulso cambiamento che riguarda ambiti fondamentali per la conoscenza umana, lo sviluppo economico e la convivenza sociale.

L’edizione 2014 di "Festa di Scienza e di Filosofia - Virtute e Canoscenza" manterrà ed esalterà la caratteristica di essere un appuntamento per studiare il presente e guardare al futuro con l’ottimismo del sapere. Si rafforzerà il carattere dell’incontro, della festa fra scienziati, filosofi, pubblico e, soprattutto giovani, insieme a quello rigoroso della ricerca e del confronto scientifico e filosofico.

Per informazioni più dettagliate sull'evento, visitare il sito ufficiale Festa di Scienza e di Filosofia.

   

Pagina 4 di 7